Le infezioni vaginali sono un problema comune tra molte donne, e possono causare fastidio e disagio. Esistono diverse tipologie di infezioni vaginali, ognuna con cause e sintomi diversi. In questo articolo parleremo delle cause delle infezioni vaginali più comuni, per aiutare le donne a prevenirle e gestirle.

  1. Infezioni da lieviti

Le infezioni da lieviti, o candidosi vaginale, sono tra le infezioni vaginali più comuni. Questa infezione è causata da un aumento del fungo Candida albicans, che normalmente si trova nella vagina in quantità ridotte. Tuttavia, alcuni fattori possono causare un aumento della quantità di questo fungo, causando un'infezione.

Le cause comuni dell'infezione da lieviti includono l'uso di antibiotici, lo stress, la gravidanza, il diabete e l'uso di contraccettivi orali. I sintomi dell'infezione da lieviti includono prurito, bruciore, dolore durante il rapporto sessuale e perdite vaginali bianche e dense.

  1. Infezioni batteriche

Le infezioni batteriche sono un'altra forma comune di infezione vaginale. Queste infezioni sono causate da un'eccessiva crescita di batteri nella vagina, che può causare un'infiammazione.

Le cause comuni delle infezioni batteriche includono l'uso di antibiotici, lo stress, il cambiamento di partner sessuali e l'uso di prodotti per l'igiene intima aggressivi. I sintomi dell'infezione batterica includono perdite vaginali grigie o gialle, cattivo odore, prurito e bruciore.

  1. Infezioni da tricomonas

L'infezione da tricomonas è causata da un parassita chiamato Trichomonas vaginalis, e si trasmette sessualmente. Questa infezione può causare prurito, bruciore, perdite vaginali gialle o verdi e dolore durante il rapporto sessuale.

Le cause dell'infezione da tricomonas includono rapporti sessuali non protetti, partner sessuali multipli e una storia di infezioni sessualmente trasmissibili.

  1. Vaginosi batterica

La vaginosi batterica è un'infiammazione della vagina causata dall'eccessiva crescita di batteri "cattivi". Questa infezione può causare perdite vaginali sottili e grigie con un forte odore di pesce.

Le cause della vaginosi batterica includono l'uso di prodotti per l'igiene intima aggressivi, l'uso di contraccettivi intrauterini e l'eccessiva pulizia della zona vaginale.

Le infezioni vaginali sono un problema comune tra molte donne, ma la maggior parte di esse può essere prevenuta con una buona igiene intima e precauzioni durante i rapporti sessuali. Conoscere le cause delle infezioni vaginali può aiutare a prevenirle e a gestirle in modo efficace. Se si sospetta di avere un'infezione vaginale, è importante consultare un medico per ottenere una diagnosi e un trattamento adeguati